Con l’App store per POS, Paybay apre le porte ad un nuovo mercato digitale

pos

Prosegue la crescita del mercato dei pagamenti elettronici in Italia. Secondo il politecnico di Milano, a fine 2016 ci saranno in Italia tra 120 e 250mila mobile Pos, che transeranno complessivamente tra 2 e 3 miliardi di euro l’anno.

Uno sviluppo evidente della digitalizzazione che vede protagonisti gli esercenti e i professionisti del settore.

Paybay a tal proposito ha annunciato l’ottenimento del brevetto per il Sistema di distribuzione di applicazioni software per i terminali POS, che apre agli sviluppatori di app un nuovo mercato e consente ai Merchant di accedere ad un Market place e scaricare le applicazioni direttamente sul proprio dispositivo Pos.

Con il lancio del Market place per applicazioni POS si aprono nuovi scenario di utilizzo dei dispositivi da parte dei negozianti, ma anche per gli sviluppatori di app, che avranno la possibilità d’inserire all’interno del web store le diverse applicazioni pensate per ottimizzare la gestione di un locale o per fidelizzare i clienti.

Infatti, la soluzione brevettata permette ai negozianti di utilizzare un unico dispositivo per garantire ai propri clienti la massima flessibilità durante la fase di pagamento, ma anche per offrire una serie di servizi a valore aggiunto, come pagamento delle bollette, acquisto di ticket, prenotazione e acquisto di servizi e prodotti, per lanciare operazioni a premio o programmi di fidelizzazione, quali raccolta punti, buoni sconto e acquisto.

Spiega Pierluigi Simonetta, AD di Paybay: con l’introduzione di un’app store per terminali POS si aprono nuovi scenari per il mercato Retail: ogni negoziante, infatti, ha la necessità di utilizzare servizi diversi per la propria clientela e dunque deve poter costruire in base alle proprie esigenze una suite di servizi ad hoc. Con questo sistema, dunque, apriamo agli sviluppatori di app un nuovo mercato e offriamo nuove opportunità agli esercenti, che saranno in grado di ottimizzare in completa autonomia e attraverso un solo dispositivo, la propria attività quotidiana, promuovendo azioni di cross e up-selling e programmi di loyalty”.

 

 

 

 

Posted on 11 December 2015 in Digital Payment, News, Paybay Certifications, Technology

Share the Story

About the Author

Back to Top